joomla social media module

Lodi vince la stagione regolare, Thiene e Sandrigo retrocedono

A due giornate dal termine il Campionato sancisce tutti i suoi verdetti.

La vittoria dello Stema UVP Bassano ai danni della seconda Forte dei Marmi sconquassa i posticipi.

Poteva essere una giornata infrasettimanale interlocutoria, ed invece il Campionato di Serie A1 svela tutti i suoi verdetti in una notte. Il Lodi vince la Stagione Regolare grazie alla vittoria 4-1 contro il Trissino, maturata tutta nel secondo tempo grazie ai gol di Malagoli, collezionando così i punti necessari per la sua aritmetica vittoria a due giornate dal termine.

Nel contempo la B&B Service Forte dei Marmi viene sconfitta dal Bassano a due minuti dalla fine (4-3): decisivo il contropiede vincente di Crespo che regala la salvezza ai vicentini e lasciano a secco i toscani, comunque forti del matematico secondo posto assoluto.

Il Viareggio si vendica della sconfitta di sabato scorso, battendo il Valdagno 4 a 1 e lanciandosi con Breganze per la lotta per la terza piazza (avanti Viareggio per un gol segnato in più negli scontri diretti).

Ma è anche la serata del ritorno alla vittoria, anche piuttosto solida, della squadra di Enrico Mariotti: l'Impredil in rimonta vince 5-2 contro il Sarzana (doppietta di Banini e Rodriguez) e riapre la corsa per la sesta posizione. Tre punti anche per il TeamServiceCar Monza contro lo Scandiano: ritrovando a pieno Zampoli, ritrova anche la vittoria, a soli tre lunghezze dall'ottavo posto del Trissino.

Trissino ora avrà la sfida a Forte dei Marmi e l'ultima casalinga contro il Sandrigo mentre Monza due difficili gare contro Sarzana, in lotta per la sesta, e Breganze, in lotta per la terza.

Sabato cinque gare col match clou Follonica-Viareggio: ora gli unici verdetti sono interni alla griglia playoff, visto che Thiene e Sandrigo sono ufficialmente le due retrocesse in Serie A2.

Articolo e foto tratti dal sito FISR