joomla social media module

Primo punto trasferta per l’Amatori

Gialloverdi raggiunti (4-4) a pochi secondi dal termine


Primo punto stagionale in trasferta quello conquistato ieri sera (sabato 16 marzo) dall’Amatori sulla pista di Bassano. I gialloverdi hanno impattato (4-4) al termine di un match divertente che vedeva opposte due compagini con obiettivi diametralmente opposti: i padroni di casa alla ricerca di punti salvezza; i vercellesi con la menta sgombra alla luce della permanenza in A1 conquistata con tre turni di anticipo. Alla fine il punto serve poco al Bassano, che ora si ritrova con due sole lunghezze di vantaggio sul Sandrigo a 100’ minuti dal termine del campionato. L’Amatori, invece, sfata parzialmente il tabù trasferta (sino a ieri 11 sconfitte in altrettanti incontri lontani dal Pala Pregnolato), anche se la vittoria fuori le mura amiche manca ormai da un anno. L’ultima volta accadde nella stagione scorsa, quando la squadra diretta allora da Pino Marzella vinse a San Daniele Po, contro Cremona (4-3) nella gara di andata della finale playoff. Il match è stato contraddistinto da un continuo saliscendi: prima doppio vantaggio Amatori (0-2), poi rimonta veneta (3-2), pareggio e sorpasso gialloverde (3-4) per arrivare al goal finale del Bassano (4-4), messo a segno a soli 5’ dalla sirena finale. Sabato prossimo, 23 aprile, ultima apparizione stagionale casalinga per la squadra di Sergio Silva. Al Pala Pregnolato arriverà il Thiene, già retrocesso, in un match che davvero avrà poco da dire ai fini della classifica.

Per i tifosi gialloverdi sarà l’occasione per dare l’arrivederci alla squadra che, seppur in mezzo a mille difficoltà, è riuscita a conquistare una salvezza sulla quale a inizio campionato in pochi avrebbero scommesso.

Nel frattempo già si inseguono le prime voci, societarie e tecniche, in vista della prossima stagione. Ci torneremo nei prossimi giorni.

Articolo di Andrea Borasio tratto da VERCELLINOTIZIE